Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.LGS 231/01 e Codice Etico

PETROLIFERA ADRIATICA S.P.A., al fine di rafforzare tutti gli strumenti di controllo e di governance societaria già adottati, a tutela della Società stessa e dei propri Soci, ha ritenuto opportuno, in attuazione delle disposizioni di cui al D.lgs. n. 231 del 2001, approvare con delibera del Consiglio di Amministrazione del 26 ottobre 2020 il proprio Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo.

Il D.lgs. 231/2001, recante “Disciplina della responsabilità delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”, prevede espressamente che la Società può essere ritenuta responsabile – con conseguente applicazione di significative sanzioni sia di tipo pecuniario che interdittivo – in relazione a taluni specifici reati commessi o tentati nell’interesse o a vantaggio della medesima da soggetti apicali e subordinati.

L’esenzione dalla responsabilità amministrativa sussiste se la società prova:
(i) di aver adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo idoneo a prevenire reati;
(ii) di aver affidato ad un organismo (cosiddetto “Organismo di Vigilanza”) dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo, il compito di vigilare sul funzionamento, l’efficacia e l’osservanza del modello nonché di curarne l’aggiornamento.

Il Modello vuole sensibilizzare tutti coloro che operano nelle aree individuate “a rischio” di realizzazione dei reati rilevanti ai sensi del decreto, ad una gestione trasparente e corretta delle attività della Società ed al pieno rispetto delle norme vigenti e dei valori etici nella conduzione degli affari.
Il Modello si compone di una “Parte Generale” e di una “Parte Speciale”. La parte generale, oltre alla descrizione dei contenuti del Decreto, richiama le fattispecie di reato che determinano la responsabilità amministrativa in capo alla società, le possibili sanzioni e le condizioni per l’esenzione della responsabilità, nonché la struttura organizzativa della Società e le attività svolte per la costruzione, diffusione e aggiornamento del Modello. La parte speciale, invece, è costituita da un insieme di regole e di principi di controllo e di comportamento ritenuti idonei a governare le aree per le quali è stato rilevato un rischio di potenziale commissione dei reati presupposto della responsabilità amministrativa ex d.lgs. 231/2001.

Le regole del Modello integrano quelle del Codice Etico adottato dalla Società e contenente i principi etici e deontologici che la stessa riconosce come propri nello svolgimento dell’attività e che costituiscono lo standard di comportamento cui devono ispirarsi i dipendenti e tutti coloro che collaborano a vario titolo con PETROLIFERA ADRIATICA S.P.A..

L’Organismo di Vigilanza in carica è monocratico e per qualsiasi comunicazione e/o richiesta di chiarimenti in merito all’applicazione del Modello e/o del Codice Etico e/o segnalazione nei confronti dell’Organismo di Vigilanza è possibile:
utilizzare l’apposito indirizzo di posta elettronica odv231@petroliferadriatica.it
oppure spedire una comunicazione per posta al seguente indirizzo: Petrolifera Adriatica S.p.A. – Organismo di Vigilanza, sede di Senigallia (AN)- 60019, Via Giordano Bruno 20.